Vista ortopedica

Nel cuore di Rimini a pochi passi dal centro storico

Dott. Gustavo Zanoli
Ortopedico
Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1992 e specializzato in Ortopedia e traumatologia nel 1997 all’Università Politecnica delle Marche.

Per informazioni o prenotazioni:

Telefono: 0541 1520505
E-mail: segreteria@medicinadeldolore.org

La prima visita ortopedica è una visita concentrata sullo stato di salute dell’apparato locomotore, cioè delle ossa, delle articolazioni e dei muscoli, sia in condizioni normali che in seguito a traumi. A condurla è uno specialista ortopedico.

Cosa si fa nella visita ortopedica?

La visita ortopedica permette di studiare la struttura e la funzionalità dell’apparato locomotore per diagnosticare patologie acute, croniche o degenerative a carico della colonna vertebrale, degli arti superiori (spalla, gomito, mano e polso) o degli arti inferiori (anca, ginocchio, piede e caviglia).

Quando si va da un ortopedico?

Un appuntamento con l’ortopedico può essere una buona idea in caso di problemi alla schiena, alle spalle, all’anca, alle ginocchia o alle caviglie.

I sintomi che possono indirizzare da questo specialista sono: difficoltà a compiere attività semplici come fare le scale o portare le borse della spesa.

Cosa portare alla prima visita ortopedica?

Come prepararsi alla visita ortopedica? La visita ortopedica non richiede alcuna preparazione specifica. È importante ricordarsi di portare con sé eventuali referti di analisi, come ad esempio ecografie o radiografie, che potrebbero essere utili alla valutazione della situazione.

L'importanza della visita ortopedica
per la Medicina del Dolore

Le problematiche algologiche di interesse muscoloscheletrico e pertanto di confine con quelle ortopediche sono molte.

In questi casi il Paziente viene indirizzato al chirurgo ortopedico per ottenere un punto di vista multidisciplinare.

In altri casi è l’ortopedico a indirizzare il Paziente dall’algologo per lo stesso motivo.

Dolori cervicali irradiati e non, dolori alla spalla, dolori lombari irradiati e no, dolori all’anca e al ginocchio costituiscono le problematiche che più di frequente necessitano della consulenza dell’ortopedico, di solito causate da eventi traumatici, artrosi o dalle loro conseguenze (interventi chirurgici, algodistrofia).

In alcuni casi il chirurgo ortopedico potrà offrire direttamente una soluzione chirurgica (artroscopia, protesi), in altri sarà necessario un approccio combinato con le competenze di più professionisti (algologo, fisiatra, fisioterapista, reumatologo, neurochirurgo, neurologo, ecc.)

Interventi chirurgici

Per informazioni o prenotazioni:

Telefono: 0541 1520505
E-mail: segreteria@medicinadeldolore.org

certificazione medica
visita ortopedica rimini
palestra riabilitativa